FAQ

2016-07-02

1. I trattamenti hanno effetti collaterali dannosi?
Non ha nessun effetto collaterale diretto, percepibile. Il motivo è che l’organismo non reagisce sotto e sopra la soglia di stimoli.  Ma dovete far attenzione:- alla durata ed alla frequenza del trattamento.

2. Durante il trattamento si può prendere farmaci?
Ovviamente sì, non dovete sospendere la somministrazione dei vostri farmaci. E’ vero che in questo caso dovete andare più spesso dal vostro medico per controllare gli effetti, cioè per diminuire la dose dei farmaci, o in certi casi anche per l’abbandono dei farmaci. Non esistono effetti incrociati perché gli apparecchi hanno effetti al livello biofisico mentre i farmaci ne hanno al livello biochimico. Gli apparecchi offrono solo l’informazione biologica adeguata affinché l’organismo possa recuperare il suo arretro informatico.

3. Ci vuole un’analisi prima dell’uso dell’apparecchio?
– No, tutti possono utilizzare l’apparecchio.

4. Prima del trattamento si deve fumare una sigaretta?
– Non si deve dirlo ad un fumatore perché quando viene al trattamento, fumerà la sua ultima sigaretta. L’unica condizione è che deve fumare la sigaretta almeno 2 ore e mezzo prima del trattamento.
La nostra terapia per l’abbandono del fumo è accessibile da più di 10 anni con la tecnologia identica.
I nostri indici di efficacia ottengono ogni tanto il 85-95% il che significa che 9 persone su 10 abbandonano definitivamente il fumo dopo il trattamento.

5. Perché dovete scegliere noi?
perché la proporzione dell’abbandono è quasi 90% perché la terapia è esente da dolori e da effetti collaterali
perché se volete, potete ricevere una terapia di riconferma con uno sconto
perché le sigarette costano molto… (ed è sicuro che saranno ancora più care)
perché se in tutta la famiglia solo voi fumate, potete ottenere la compassione dei vostri cari
perché oggi non si può fumare quasi in nessun posto
perché la casa puzza… (anche le tende sono grigie)
perché ogni mattina gracchiate e tossite (siete sicuri che non ci sia un problema maggiore?)
perché già all’accensione della sigarette avete rimorsi… (ma questo è un buon segno)
Perché volete avere figli?!
Perché volete guarire da una malattia (questo dovrebbe essere il primo passo)
perché volete essere liberi (non tossicodipendenti perché la sigarette è una droga legale)
Perché avete paura che nessuno vi curerà nel caso di una grave malattia?
Perché volete abbandonare il fumo solo perché potete spendere i soldi anche ad altre cose!!